search
  • Iscriviti
    Registrati
  • Solo per i clienti di lingua inglese

    1-800-464-1640

    Internazionale:

    +66-39601289

  • Cambia lingua
  • USD
  • CARRELLO
Di Recensito da Andreas Zabczyk

Trattamento termico

Secoli fa, qualcuno si è imbattuto nell'effetto magico dell'applicazione di calore alle pietre preziose. Il calore elevato, come quello di un fuoco di carbone, può far cambiare colore a una gemma dall'aspetto blando in qualcosa di spettacolare. Se questa fortunata tecnica non fosse stata scoperta, sul mercato ci sarebbero pochissime gemme convenienti di buon colore.

Zaffiro Arancione Riscaldato
Zaffiro Arancione Riscaldato

Il trattamento termico è considerato un tipo di miglioramento naturale in quanto è una continuazione dei processi che si verificano nella terra quando la pietra è stata originariamente formata. Durante il trattamento, la pietra viene riscaldata a temperature molto elevate (circa 1600 Celsius) causando inclusioni , elementi chimici e altre impurità per riformarsi e cambiare il colore della pietra. Questo cambiamento di colore può rendere la pietra più scura, più chiara, più intensa o di un diverso colore . Un esempio di questo è la dissoluzione di inclusioni di seta rutilica in zaffiri blu, che migliora entrambi chiarezza e colore . Questo trattamento termico è permanente e irreversibile.

Un altro esempio è rubino . Questa è una pietra che viene comunemente trattata termicamente. Solo i rubini più preziosi e costosi che possiedono i colori più ricchi non vengono trattati termicamente. Il rubino viene riscaldato quasi fino al punto di fusione, permettendo all'ossido di alluminio nella pietra di riformarsi, creando una nuova struttura cristallina. Ciò consente al cromo nella pietra di combinarsi con diversi atomi, consentendo una migliore tonalità rossa. Lo stesso può valere per un tipo di zaffiro noto come zaffiro gouda. Questi bianco latte zaffiri diventano blu e rappresentano molti degli zaffiri di qualità sul mercato odierno.

Rilevamento di calore e trattamento di diffusione è possibile perché questi trattamenti modificano le inclusioni naturali. La distruzione di inclusioni di gas o fluidi o la dissoluzione di inclusioni minerali sono indizi per il trattamento termico. Per gemme che contengono aghi di rutilo , i margini dell'ago possono diventare diffusi. Sui rubini si possono trovare inclusioni di aspetto vetroso. Questi sono causati da sostanze a base di borace che vengono utilizzate nel processo di trattamento termico.

Di solito è più difficile scoprire se una pietra non è stata trattata piuttosto che se lo è. Le pietre non adulterate possono essere più difficili da verificare. Tuttavia, ci sono alcuni indizi che possono aiutare. Ad esempio, i gemmologi possono esaminare i meccanismi interni della pietra e studiare le inclusioni per i segni del trattamento termico. Ad esempio, se la pietra è stata trattata, piccole inclusioni come piccoli cristalli si scioglieranno durante il processo di trattamento termico. Un gemmologo può facilmente vederlo usando un microscopio. L'assenza di tali prove potrebbe suggerire una pietra non trattata.

Secoli fa, gli uomini seduti davanti ai fuochi di carbone furono i primi praticanti dell'arte del trattamento termico. Usavano pezzi di bambù per soffiare aria nel carbone incandescente dove erano posizionate alcune pietre, nel tentativo di convincere alcuni nuovi colori nelle loro pietre. Oggi la tecnologia è molto più sofisticata, con professionisti che utilizzano grandi forni elettrici controllati da computer. I vecchi e rozzi metodi sono spariti, ma il risultato è sempre lo stesso; gemme scialbe si trasformano in qualcosa di bello. Questo permette a tutti noi di avere la possibilità di possedere una gemma colorata che possiamo essere orgogliosi di mostrare.

Ametista , citrino , ametrino , acquamarina , tormalina , topazio , tormalina verde chiaro, zaffiro , rubino , tanzanite e blu zircone sono pietre preziose che sono in genere migliorate di colore dal trattamento termico. Ecco un elenco completo delle pietre più comunemente riscaldate e di come il trattamento termico le migliora.

Ametista - schiarisce il colore e cambierà il colore dell'ametista pallida in "giallo" che verrà venduto come citrino.

Acquamarina - rimuove le sfumature verdastre che sono comuni in questa pietra per produrre una pietra più blu. Inoltre approfondisce il colore.

citrino - spesso prodotto riscaldando varietà di quarzo.

Kunzite - per migliorare il colore.

Morganite - il trattamento termico cambia il colore dall'arancione al rosato.

Rubino - il trattamento termico migliora il colore, rimuove le macchie di ferro, dissolve le inclusioni e riempie le piccole crepe.

Zaffiro - schiarire o intensificare il colore e migliorare l'uniformità del colore.

tanzanite - per produrre una tonalità blu più desiderabile.

Topazio - se utilizzato con irraggiamento, il trattamento termico produrrà sfumature di blu. Fatto anche per produrre un topazio rosa.

Tormalina - per schiarire le tonalità più scure della tormalina. Questo di solito viene fatto con le varietà verde e blu.

Zircone - per produrre pietre rosse, blu o incolori.

STAY IN TOUCH | NEWSLETTER
*Ti stai registrando per ricevere l'e-mail promozionale GemSelect.
Partner e fiducia Opzioni di pagamento

Passa alla versione mobile

Diritto d'autore © 2005-2024 GemSelect.com tutti i diritti riservati.

La riproduzione (testo o grafica) senza l'espresso consenso scritto di GemSelect.com (SETT Company Ltd.) è severamente vietata.

9932