search
  • Iscriviti
    Registrati
  • Solo per i clienti di lingua inglese

    1-800-464-1640

    Internazionale:

    +66-39601289

  • Cambia lingua
  • USD

Newsletter GemSelect - marzo 2010

Nella nostra newsletter di questo mese:
Capitale mondiale dello zaffiro Torna in cima

La nostra casa di Chanthaburi , La Tailandia è uno dei principali centri internazionali per il taglio delle pietre preziose colorate. I commercianti portano qui la pietra grezza dalle miniere di tutto il mondo e vediamo quasi ogni tipo di pietra colorata che raggiunge il mercato.

Sebbene trattiamo più di 115 diverse varietà di gemme colorate, la specialità di Chanthaburi è sempre stata il rubino e lo zaffiro. Tuttavia, con il declino dell’offerta mondiale di rubini e l’introduzione di nuovi trattamenti del rubino come il riempimento delle fratture con vetro al piombo, zaffiro di alta qualità è diventata la pietra preziosa principale della città. Infatti, gran parte della fornitura mondiale di zaffiro pregiato passa attraverso Chanthaburi che questa modesta cittadina sulla costa orientale della Thailandia può essere giustamente definita la capitale mondiale dello zaffiro.

Gli zaffiri tagliati a Chanthaburi provengono da ogni importante luogo di estrazione dello zaffiro. Anni fa, molti degli zaffiri commerciati qui provenivano dalle miniere locali di Chanthaburi e Trat, così come da quelle appena oltre il confine, nella provincia di Pailin in Cambogia. In effetti, il nome pailin è stato adottato nella lingua tailandese come parola per zaffiro blu.

Quando le miniere locali furono esaurite, gli zaffiri provenienti dalla Birmania e da Ceylon (Sri Lanka) divennero il pilastro del commercio locale. Commercianti di gemme di Chanthaburi erano diventati esperti nel trattamento termico dello zaffiro e erano in grado di migliorare il colore e la chiarezza di molti tipi di zaffiro. Hanno avuto grandi successi con lo zaffiro geuda dal colore lattiginoso dello Sri Lanka, e poi con il corindone blu inchiostro dell'Australia. Circa 10 anni fa, i bruciatori di gemme tailandesi scoprirono come produrre vivaci zaffiri gialli e arancioni mediante diffusione del berillio di zaffiri pallidi e sbiaditi provenienti dalla regione di Songea in Tanzania.

Zaffiro di Ceylon continua ad essere un fattore importante sul mercato. Inoltre, gli ultimi anni hanno visto un aumento dello zaffiro africano di alta qualità. I recenti ritrovamenti in Madagascar hanno visto la comparsa di alcuni zaffiri blu, rosa e cangianti di prima scelta, inclusi alcuni di dimensioni più grandi (oltre i 2 carati) difficili da trovare. Lo sviluppo più recente è completamente zaffiro non trattato dalla Tanzania in un'ampia gamma di colori pastello: blu, giallo, rosa, arancione, viola e verde.

Ottimi esempi dell'intera gamma di zaffiri prodotti a Chanthaburi possono essere visti nel nostro inventario di quasi 3.000 zaffiri. Sebbene i rubini di alta qualità siano ormai difficili da trovare, il mercato degli zaffiri è ancora forte e i prezzi, sebbene in aumento, sono ancora molto attraenti.

Gemme rare e insolite Torna in cima

Ogni mese presentiamo una gemma rara e insolita dal nostro inventario. In linea con l'articolo di questo mese sugli zaffiri del mercato delle gemme di Chanthaburi, presentiamo uno zaffiro blu reale da 2,2 carati, estratto nello Sri Lanka e tagliato a Chanthaburi:

Zaffiro blu reale di Gemselect
Zaffiro blu reale di Gemselect

Il blu reale, un blu intenso con appena un accenno di viola, è il colore più prezioso dello zaffiro blu. È il blu più spesso associato ai rarissimi zaffiri del Kashmir. Tuttavia, gli zaffiri di questo colore si possono trovare anche nello Sri Lanka e nel Madagascar. Questa pietra da 2,2 carati è classificata VVS (quasi pulita come una lente di ingrandimento) ed è un tondo calibrato da 7 mm, perfetto per un anello davvero impressionante.

Domande dei clienti Torna in cima

Ogni mese rispondiamo alle domande di interesse generale dei nostri clienti. Non esitate a inviare domande o suggerimenti al nostro team di supporto all'indirizzo help@gemselect.com!

Domanda
Ho notato che in molte gemme a forma di pera il colore è più scuro alle estremità, in particolare all'estremità lunga e stretta. Puoi spiegare perché? La ringrazio per la risposta. CR, Regno Unito.
Risposta
Osserverete questo fenomeno in molti gemme a forma di pera , soprattutto nei toni più chiari. Sembra che il colore sia concentrato sulla punta. La spiegazione ha a che fare con l'assorbimento del colore e la lunghezza del percorso luminoso. Una gemma gialla appare gialla perché assorbe tutte le frequenze della luce tranne quelle nella parte gialla dello spettro. Un percorso di luce più lungo attraverso la gemma fa sì che venga assorbita più luce e che venga riflesso più colore all'occhio. La punta stretta di una gemma a forma di pera allunga il percorso della luce e può dare l'impressione di una concentrazione di colore sulla punta.
Domanda
Esistono pietre preziose che vengono utilizzate nel loro stato naturale (non tagliate e lucidate)? AS, Germania.
Risposta
Il materiale gemma che non è stato ampiamente tagliato, modellato e lucidato viene solitamente definito "pietra grezza". La pietra grezza interessa i collezionisti di minerali, ma generalmente non viene incastonata in gioielleria allo stato grezzo (anche se alcuni designer di gioielli ci hanno provato). L'unica eccezione notevole a questa regola è perla . La maggior parte delle perle naturali e coltivate non sono state modificate dall'uomo in alcun modo, e la lucentezza distintiva delle perle è dovuta interamente alla riflessione, rifrazione e diffrazione della luce dagli strati traslucidi. Non è necessaria alcuna lucidatura.

Tieniti aggiornato sui nostri nuovi arrivi prima che raggiungano la newsletter unendoti alle nostre migliaia di fan e follower sulle nostre pagine di social network. Amiamo interagire con i nostri clienti: puoi visitarci su Tumblr , LinkedIn , Twitter , Facebook O Pinterest !

Per assicurarti di poter ricevere le nostre e-mail, assicurati di aggiungere help@gemselect.com alla tua lista di contatti sicuri, oppure aggiungici alla tua rubrica email! Non esitate a contattarci per qualsiasi domanda, commento e dubbio! Rispondiamo a ogni e-mail che riceviamo.

Buona caccia alle gemme!
I tuoi amici di GemSelect

STAY IN TOUCH | NEWSLETTER
*Ti stai registrando per ricevere l'e-mail promozionale GemSelect.
Partner e fiducia Opzioni di pagamento

Passa alla versione mobile

Diritto d'autore © 2005-2024 GemSelect.com tutti i diritti riservati.

La riproduzione (testo o grafica) senza l'espresso consenso scritto di GemSelect.com (SETT Company Ltd.) è severamente vietata.

35703