• Solo per i clienti di lingua inglese

    Gratuito - Solo USA e Canada:
    1-800-464-1640

    Internazionale:
    +66-39303404

  • Change Language
  • USD
Buy Customized Gemstone Lots

Informazioni e consigli sull'avventurina

A proposito di avventurina - Storia e introduzione

Avventurina l'avventurina è una varietà di quarzo calcedonio che si distingue per il fatto di essere traslucido e per le scintillanti inclusioni metalliche. Le inclusioni così luccicanti sono di solito di mica muscovite e, il risultato sono pietre verde-argento o blu scintillanti. Le inclusioni di metallo danno al quarzo avventurina un'iridescenza unica e brillante conosciuta come avventurescenza. Oltre alla mica muscovite si possono trovare anche inclusioni di ematite o goethite con un nuovo effetto iridescente.

L'avventurina solitamente va dal verde chiaro al verde scuro. Il suo colore è dato da tracce minime di fuschite in un quarzo altrimenti incolore La fuschite è una varietà di muscovite ricca di cromo. L'avventurina é spesso cosi colma di inclusioni di fuschite da essere tecnicamente definita una roccia e non un minerale. A parte questo dettaglio tecnico, l'avventurina è ancora classificata dai più come un quarzo, considerando la fuschite solamente un'inclusione.

L'avventurescenza, il tipico fenomeno ottico dell'avventurina, può variare in intensità ed essere da debole a intenso. Il livello d'intensità dipende dalla densità e dalla misura delle inclusioni metalliche. Anche il colore della stessa avventurina è influenzato dalle inclusioni. Infatti, la maggior parte dei quarzi avventurina appaiono a strisce di colore con evidenti zone più chiare e altre più scure. L'avventurina ha una consistenza granulosa allo stato grezzo, ma, una volta lucidata, ha una piacevole lucentezza vitrea, soffice e leggera. Il quarzo avventurina viene a volte confuso con il feldspato avventurina, il quale, però può andare da arancione a rosso e avere una maggiore trasparenza che lo distingue, in effetti, dall'avventurina stessa. Il feldspato avventurina è oggi chiamato comunemente "pietra del sole", lasciando il nome di "avventurina" in primis, alla varietà del quarzo.

La scoperta dell'avventurina
L'avventurina, in origine, fu scoperta per caso da un operaio veneziano del vetro, nel diciottesimo secolo. Il nome "avventurina" deriva dalla parola italiana "avventura" a ricordare come i suoi scopritori si siano "avventurati" in un processo che li ha portati alla scoperta della pietra. La famiglia italiana Miotti creò un tipico vetro italiano, iridescente, conosciuto anche come "pietra dorata" che assomiglia molto all'avventurina. Il vetro "pietra dorata" fu creato, anch'esso per caso, quando del materiale di riempimento, in rame, fu versato per errore in una partita di vetro durante la produzione. Questo fu il momento della nascita della pietra dorata e dell'avventurina artificiale. La mica muscovite prende anch'essa il nome da un tipo di vetro conosciuto come "vetro di Mosca".

Il quarzo è stato usato per secoli come pietra preziosa e altri oggetti ornamentali. Alcuni dei primi attrezzi usati dagli uomini primitivi erano appunto in quarzo e furono rinvenuti in Etiopia nella Valle dell'Omo. Molti di quegli attrezzi datano di più di due milioni e mezzo di anni e, si scoprì, furono creati usando il quarzo avventurina. L'avventurina è un materiale di eccellente qualità per essere trasformato in utensile e questo grazie alla sua eccellente durezza; la sua esilità isotropica consente, a mani esperte, di forgiarla con relativa semplicità.

Comprare avventurina
Come identificare l'avventurina

L'avventurina è solitamente distinta attraverso il colore e la presenza del fenomeno dell'"avventurescenza". Il quarzo avventurina è unico in aspetto, durezza, lucentezza, frattura concoide, indice di rifrazione e gravità specifica.

L'avventurina può essere confusa facilmente con la malachite e la giada, ma solo per quanto riguarda l'aspetto poiché entrambe sono più tenere del quarzo avventurina. Il termine Indiano giada è spesso usato in modo inappropriato quando ci si riferisce all'avventurina.

Le origini e le fonti dell'avventurina Torna a inizio pagina

Il quarzo avventurina si trova in molte zone del mondo. Alcuni dei giacimenti più conosciuti sono in Brasile, Cile, India, Australia, Russia e Tanzania.

Acquistare l'avventurina e determinare il valore delle pietre Torna a inizio pagina

Il colore dell'avventurina

L'avventurina è spesso considerata come una varietà verde di quarzo, ma si può trovare in molti altri colori naturali tra cui marrone, color pesca, giallo, rosso e blu. Altri colori sono abbastanza rari come pietre preziose, perché non si trovano facilmente nella qualità definita idonea per le gemme. Esemplari con inclusioni di ematite sono di solito marrone-rosso o marrone-oro, mentre quelli che presentano inclusioni di goethite sono di regola bruno-verdastri. Le inclusioni di mica muscovite sono le più frequenti e danno pietre verde-argento o blu scintillanti. L'avventurina si presenta, di solito, leggermente a bande con zone più o meno colorate.

Trasparenza e lucentezza dell'avventurina

La trasparenza del quarzo avventurina può andare da leggermente traslucido a opaco. Gli esemplari opachi derivano di regola da abbondanti inclusioni di fuchsite. Il quarzo avventurina ha una lucentezza leggermente vitrea, una volta tagliato e lucidato, ma allo stato grezzo appare molto granuloso.

Tagli e forme dell'avventurina

L'avventurina è spesso tagliata a cabochon. E' anche comunemente intagliata in incisioni ornamentali a forma di animali o di altri soggetti ritrovati in natura o in perle forate. Le forme più comuni sono quelle tradizionali, rotonda, ovale, a cuscino, e molti tagli a fantasia come a trillion, a pera e a cuore.

Trattamenti sull'avventurina

L'avventurina di solito non è per nulla trattata ne migliorata. Esistono imitazioni dell'avventurina e materiali artificiali utilizzati per imitarla, la sostanza più comune è il vetro italiano conosciuto come pietra dorata.

Proprietà gemmologiche dell'avventurina: Torna a inizio pagina
Formula chimica: Si02, biossido di silicio
Struttura cristallina: Trigonale, massiccia
Colore: Verde, rosso-marrone, Oro-marrone, avventurescenza
Durezza: 7
Indice di rifrazione: 1.544 - 1.553
Densità: 2.64 - 2.69
Sfaldatura: Assente
Trasparenza: Da traslucido a opaco
Doppia rifrazione / birifrangenza: +0.009
Lucentezza: Leggermente vitrea
Fluorescenza: Verde a: Rossiccia

Vogliate consultare il nostro Glossario sulle gemme per ulteriori dettagli su termini inerenti alla gemmologia.

Avventurina: Varietà o pietre simili: Torna a inizio pagina
Quarzo occhio di gatto
Quarzo occhio di gatto

Il quarzo avventurina è una dei molti quarzi disponibili oggi. E il secondo minerale sulla terra per abbondanza. Infatti, circa il 12% della crosta terrestre è composta di quarzo. Poche sono le gemme che possono confondersi con l'avventurina, tra queste la pietra del sole, la malachite, la variscite, il crisopraso, la giada indiana, il calcedonio e l'amazzonite. Comunque, la maggior parte di queste pietre si distingue facilmente con un semplice test del graffio e una verifica del colore o delle inclusioni.

La proprietà iridescente dell'avventurina nota come "avventurescenza" è di solito sufficiente per distinguerla dalle altre pietre preziose. La pietra dorata è un'imitazione artificiale in vetro comunemente usata in alternativa al quarzo avventurina.

I più noti tra le pietre affini e i minerali:

Feldspato avventurina (pietra del sole), quarzo, quarzo occhio di gatto, agata, calcedonio, ametista, citrino e ametrina.

Le pietre preziose e i minerali affini meno conosciuti:

Avventurina blu, occhio di falco, prasiolite, pietra del sangue e calcedonio crisocolla (gem silica), sardonice, onice, quarzo mistico, quarzo fragola, cristallo di rocca e quarzo blu sono le varietà più rare e meno conosciute del quarzo avventurina.

Avventurina e mitologia, proprietà cristalloterapiche alternative e metafisiche Torna a inizio pagina

L'avventurina è nota per essere la pietra della fortuna. La varietà verde si ritiene sia la più potente rispetto a quelle di altri colori. Si pensa che l'avventurina stimoli i sogni e abbia un effetto positivo sulle capacità psichiche. E' nota la sua capacità di potenziare il senso del se e di offrire a chi la indossa una prospettiva positiva nei riguardi della vita. L'avventurina allevia l'ansia e le emozioni. Aiuta nelle decisioni da prendere con il cuore, stimolando l'ispirazione creativa e dando la forza di affrontare con coraggio la propria realtà in mezzo agli altri (sfumature di verde da chiaro a scuro), è una pietra che conforta e supporta regalando equilibrio.

L'avventurina verde, pura possiede l'energia curativa più potente. Molti credono possegga la capacità di calmare uno spirito turbolento portandogli la pace interiore. Ricapitolando l'avventurina simbolizza la serenità, la pazienza e la creatività. Dal punto di vista fisico, l'avventurina sembra essere potente nella psicoterapia. E' la pietra ideale per trattare malattie cardiache e respiratorie. Si crede sia d'aiuto nel migliorare la vista in senso figurato e non. E' associata al pianeta Mercurio e al 6° e 7° chakra (chakra della fronte e della corona). L'avventurina è la pietra del segno del cancro e molto apprezzata anche da chi appartiene al segno del toro e del sagittario.

Dichiarazione liberatoria: le proprietà cristalloterapiche e metafisiche delle pietre restano da verificare. In caso di patologia, consultare un medico. Tale informazione non sostituisce l'avviso di un professionista in campo medico. GemSelect non garantisce affermazioni o asserzioni fatte e non si ritiene quindi responsabile in alcuna circostanza.
Idee di design per agate e gioielli che le contengono Torna a inizio pagina

L'avventurina è molto usata nella produzione di gioielli soprattutto per la sua eccellente durezza. Poiché è molto spesso opaca e non trasparente è tagliata in piccole pietre o a cabochons. L'avventurina è ideale per ogni tipo di gioiello decorato con perline o con perle infilate, comprese collane, braccialetti e incisioni ornamentali. Alcune famose incisioni ornamentali sono fermalibri, cammei e statuette. L'avventurina è ideale tagliata a cabochon in anelli e pendenti.

Note: acquistare le pietre colorate in base alla misura e non in base al peso in carati. Le pietre colorate variano secondo la proporzione tra peso e misura. Alcune pietre sono più grandi, altre più piccole se confrontate al peso dei diamanti.

La pulizia e la cura dell'avventurina e dei gioielli che la contengono Torna a inizio pagina

How to Clean your GemstonesPer la pulizia, usare acqua tiepida insaponata e un panno morbido o una spazzolina. Il quarzo avventurina è considerato molto resistente e con una durezza relativamente buona: (7 sulla scala di Mohs), ma prendersene cura è comunque consigliabile, perché esistono molti altri materiali più duri del quarzo. Come per quasi tutte le pietre preziose, evitare prodotti chimici aggressivi, di uso comune, per la cura o la pulizia delle pietre di avventurina. Evitare anche di esporla per lungo tempo a fonti di calore intenso che potrebbero danneggiarla.

Quando si vuole riporre la pietra, avvolgerla in un panno morbido o posarla in una scatola foderata di tessuto. Per evitare graffi o altri danni, conservare l'avventurina separatamente dagli altri tipi di gemme e dagli altri gioielli. Meglio non indossare i gioielli di avventurina prima d'intraprendere qualsiasi attività fisica intensa o allenamenti sportivi.

  • Prima Pubblicazione: October-09-2013
  • Ultima modifica: June-12-2018
  • © 2005-2018 GemSelect.com Tutti i diritti riservati.
    Qualsiasi riproduzione (testi o immagini) è strettamente proibita senza esplicita autorizzazione scritta da parte di GemSelect.com (SETT Company Ltd.).
Le pietre più conosciute
Tutte le pietre preziose (144)
A B C D E F G H I K L M O P Q R S T V Z
Solo per i clienti di lingua inglese

Gratuito - Solo USA e Canada:
1-800-464-1640

Internazionale:
+66-39303404

Risparmia denaro
Senza spese di spedizione per articoli aggiuntivi!
$6.99 spedizione in tutto il mondo

Update Translation
 
Current Value
New Value

Creating Account...

Close window to continue

Facebook did not provide your email to login.

Please allow Facebook to provide your email or sign up an account with GemSelect.

GemSelect Gemstones
X Chiudi finestra
Colored Gemstones
X Chiudi finestra
Colored Gemstones
X Chiudi finestra
Colored Gemstones
Dimensioni e peso

Gems are always measured in Millimeter (mm)

Dimensions are given as;
length x width x depth,
except for round stones which are;
diameter x depth

Select gems by size, not by weight!
Gem varieties vary in density, so carat weight is not a good indication of size

Note: 1ct = 0.2g

Size Comparison Chart