• Solo per i clienti di lingua inglese

    Gratuito - Solo USA e Canada:
    1-800-464-1640

    Internazionale:
    +66-39303404

  • Change Language
  • USD
Buy Customized Gemstone Lots

Informazioni e consigli sull'ammolite

A proposito di ammolite - Storia e introduzione

L'ammolite, spesso chiamata ammonite, è probabilmente una delle pietre più rare al mondo. Appartiene a un piccolo gruppo di pietre di origine organica, che comprende anche ambra, corallo, jais e perla. L'ammolite è formata dalla conchiglia fossile di ammoniti (principalmente aragonite), lo stesso minerale che compone le perle in madreperla. L'ammolite, opalina e iridescente, si presenta normalmente in sfumature di verde e rosso, ma è possibile trovarla in tutti i colori dello spettro.

L'iridescenza dell'ammolite è il risultato dell'eccezionale microstruttura dell'aragonite, che la rende diversa dalla maggior parte delle altre pietre con iridescenza. Di regola l'iridescenza è il risultato dell'assorbimento della luce, ma il colore dell'ammolite è il risultato del rimbalzo di un'interferenza della luce nei sottili strati che costituiscono la struttura organica dell'aragonite. L'ammolite proviene principalmente da una località situata sulle falde orientali delle Montagne Rocciose canadesi. Nel 1981 dall'estrazione l’ ammolite è passata alla commercializzazione e la World Jewellery Confederation (CIBJO) ha dichiarato l'ammolite una varietà ufficiale di pietra colorata. Nel 2004, l'Alberta, Canada, ha dichiarato l'ammolite pietra dello Stato e nel 2007 la città di Lethbridge la ha dichiarata sua pietra ufficiale.

L'ammolite è nota anche come 'aapoak', termine che deriva dall'indiano Kainah e significa "piccola pietra strisciante".  Korite International è il principale fornitore mondiale di pietre di ammolite per il mercato del gioiello. Il termine 'ammonite' indicava in origine la forma a spirale delle conchiglie fossili, forma che ricorda le corna di montone.

L'ammolite presenta spesso una superficie a falde o "a pelle di drago", normale fino a un certo punto, oltre il quale l'eccessiva sfaldatura riduce il valore della pietra. Quasi tutte le pietre di ammolite vengono sottoposte a layering. Il layering è comune nel commercio delle pietre. In prevalenza si usa sull'opale prezioso, in forma di doppiette o triplette. I trattamenti di layering aumentano la durata della pietra e, nella maggior parte dei casi, possono valorizzarne il colore. Molti esemplari vengono stabilizzati con un trattamento di impregnazione di polimero, resina epossidica o altre resine. Senza trattamenti l'ammolite è decisamente troppo fragile per essere usata nella creazione di gioielli. Esistono strisce pure di ammolite, ma quasi tutte includono parte della matrice della roccia ospite. Le pietre di ammolite della migliore qualità non dovrebbero presentare matrici visibili. I giacimenti di ammolite si esauriranno probabilmente entro i prossimi venti anni.

Ammolite
Come identificare l'ammolite

Poche sono le pietre che somigliano all'ammolite. Tra esse, labradorite, spettrolite e opale, tutte con un aspetto simile. È comunque possibile riconoscere l'ammolite esaminandola attentamente. La labradorite presenta molto spesso colori azzurrino e porpora, mentre l'ammolite è di regola rossa e verde. Il gioco di colori della labradorite e dell'opale sembrano "correre attraverso" la pietra, l'ammolite presenta un gioco di colori ridotto. Anche le strutture visibili dell'ammolite sono particolari, e la distinguono da qualsiasi altra pietra simile. Di solito le imitazioni sono da trasparenti a translucide a seconda delle prospettive, mentre l'ammolite naturale è opaca.

Origine e provenienza dell'ammolite torna a inizio pagina

Esistono fonti di ammonite in vare località in tutto il mondo, ma l'Alberta, Canada, produce oltre il 90% dell'ammolite disponibile nel mondo. I migliori giacimenti si trovano lungo sistemi fluviali ad alta velocità sulle falde orientali delle Montagne Rocciose canadesi. La maggior parte dell'estrazione commerciale ha luogo lungo il fiume St. Mary e circa il 50% di tutta l'ammolite è estratto all'interno della riserva degli indiani Kainah.

Dal 2003, una società mineraria ecologica, Korite International, è il principale fornitore mondiale di ammolite per il mercato del gioiello. Anche Seafire Gems, con base in Utah, è nota per la produzione di esemplari di ammolite per il mercato del gioiello. Se la produzione di ammolite pregiata proseguirà al ritmo attuale, i giacimenti probabilmente si esauriranno entro 20 anni.

Come acquistare ammolite e determinare il valore delle pietre di ammolite torna a inizio pagina

Colore dell'ammolite

Il colore dell'ammolite è dovuto a un fenomeno ottico noto come iridescenza. L'iridescenza conferisce all'ammolite un incredibile gioco di colori simile a quello dell'opale prezioso. Il colore dell'ammolite dipende dall'inclinazione della luce e dall'angolo di visualizzazione. L'iridescenza può presentare variazioni di colore molto delicate o molto nette. L'ammolite è nota per le sue variazioni di colore, che vanno, ad esempio, dal rosso al verde, o dal verde al blu (dicromatiche). In alcuni casi i colori dell'ammolite rientrano nello stesso gruppo di colori primari (monocromatiche). L'ammolite più pregiata presenta variazioni che attraversano l'intero spettro cromatico (policromatiche).

Anche la gamma di rotazione, separata dal gioco di colori, incide sul valore dell'ammolite. La miglior ammolite presenta colori vividi a 360°. In altre si vedranno i colori solo guardandola da un numero limitato di punti di vista. Gli esemplari che presentano colori su 241-360° e 180°-240° sono i più ambiti. Quelli che li presentano solo su 90°-179° non hanno un altissimo pregio, ma, considerata la rarità dell'ammolite, qualsiasi esemplare è molto richiesto. Le combinazioni rosso vivo, viola e dorato sono le più rare

Limpidezza e lucentezza dell'ammolite

L'ammolite è naturalmente opaca. Quasi tutti gli esemplari di ammolite comprendono parte della matrice ospite (di regola argilla, calcare o scisto). L'ammolite presenta una lucentezza quasi vitrea e può comparire leggermente resinosa quando viene stabilizzata con resina epossidica, polimero o altre resine.

Taglio e forma dell'ammonite

L'ammolite viene tagliata quasi sempre in lastre a forma libera. Le pietre calibrate (e le forme arrotondate o fantasia) avranno un valore molto alto. L'ammolite per la maggior parte è prodotta in doppiette e triplette. Le triplette di ammolite sono ideali per gli anelli a cabochon. Molto raramente viene offerta ammolite non trattata.

Trattamento dell'ammolite

L'ammolite di regola viene sottoposta a layering. L'ammolite spesso viene stabilizzata mediante impregnazione di lacca, polimero, resina epossidica o altre resine. Le doppiette di ammolite sono composte da una base solida (di regola ossidiana o altro tipo di vetro) su cui è incollata una lamina sottile di ammolite. Le triplette sono uguali alle doppiette, ma vi è un terzo strato in cristallo trasparente per aumentarne durata e iridescenza. Layering, doppietta e tripletta sono lavorazioni molto comuni e gradite nel commercio delle pietre, sempre che le si rendano note. La doppietta di opale è il tipo di layering più comune sul mercato.

Proprietà gemmologiche dell'ammolite: torna a inizio pagina
Formula chimica: carbonato di calcio (CaCO3); 3-4% di tracce variabili di minerale).
Struttura cristallina: ortorombica
Colore: grigio-bruno, iridescenza multicolore
Durezza: 4,00 (varia a seconda della composizione.)
Indice di rifrazione: 1.52 - 1.68
Densità: 2.75 - 2.80
Sfaldatura: pinacoidale
Transparency: opaca
Double Refraction or Bifringence: +0.155
Luster: da grassa a opaca; da vitrea a resinosa
Fluorescence: ultravioletto-giallo senape
Varietà di ammoliti o pietre simili: torna a inizio pagina
Coral Organic Gemstones
Pietre di corallo

È estremamente difficile imitare l'ammolite; ci sono pochissime pietre che le somigliano: labradorite, spettrolite  e l'opale prezioso. Sebbene l'ammolite sia più rara dell'opale, l'opale nero è più pregiato, per cui è l'ammolite a essere a volte utilizzata per imitare l'opale nero. Altre pietre simili all'ammolite includono pietre di origine organica e marmi su base di conchiglia.

Varietà di ammoliti più apprezzate:

Le più comuni sono labradorite, opale prezioso, perla, corallo, ambra e jais

Varietà di ammoliti meno conosciute:

Lumachella, mollusco fossilizzato, conchiglia di chiocciola, spettrolite e conchiglia abalone sono pietre simili meno note.

Mitologia dell'ammolite, proprietà cristalloterapiche alternative e metafisiche torna a inizio pagina

Le proprietà cristalloterapiche e le convinzioni metafisiche sull'ammolite si possono far risalire a molti secoli fa. Sebbene l'ammolite sia commercialmente relativamente nuova, le tribù native la utilizzano da centinaia di anni. Gli indiani Blackfoot chiamavano l'ammolite 'Pietra del Bufalo', in quanto trovavano spesso, sulle rive dei fiumi, frammenti di ammolite con profili che ricordavano il bufalo. I bufali rappresentavano ricchezza, salute, potenza e vigore. I membri della tribù dei Blackfoot credevano che l'ammolite possedesse potenti proprietà cristalloterapiche e spesso mescolavano la pietra nei farmaci.

Dopo la sua introduzione nel resto del mondo, negli anni ‘90, l'ammolite divenne molto popolare tra chi pratica il Feng Shui. Era nota come la pietra "che influenza". Si credeva che l'ammolite avesse il potere di esaltare il flusso dell'energia vitale "Qi" e disintossicasse il corpo. È stata successivamente chiamata "Pietra della Prosperità dai sette colori". Ogni colore dell'ammolite influenza chi lo indossa con un diverso "Qi" o energia. Gli antichi Egizi chiamarono il fossile ispirandosi a uno dei loro dei, Amon, in quanto la forma dell'ammolite ricorda le corna di montone. L'ammonite era molto pregiata presso egizi, romani ed etiopi. Si credeva che, se indossata, avrebbe stimolato i sogni profetici e aiutato la meditazione intensa.

Altri poteri dell'ammolite comprendono la capacità di convertire la negatività in positività. Può facilitare il parto, ridurre la depressione e allontanare pensieri e modelli pericolosi. Dato che le ammoliti sono fossili di creature viventi, sono collegate al quinto elemento, Akasha. L'ammolite inoltre è la pietra associata ai nati sotto il segno dell'Acquario ed è legata al primo centro di forza, il chackra della radice.

Dichiarazione liberatoria: le proprietà cristalloterapiche e metafisiche delle pietre restano da verificare. In caso di patologia, consultare un medico. Tale informazione non sostituisce l'avviso di un professionista in campo medico. GemSelect non garantisce affermazioni o asserzioni fatte e non si ritiene quindi responsabile in alcuna circostanza.
Idee di design per l'ammolite e gioielli con ammoliti torna a inizio pagina

I giacimenti di ammolite sono abbastanza rari e solo il 50% del prodotto ottenuto può essere usato per la realizzazione di gioielli. L'ammolite è stata un amuleto per moltissimo tempo. Di solito viene lavorata in forme libere e montata in argento o oro. I colori risaltano meglio con note di cristallo chiaro come lo spinello.

Anche se l'ammolite è di regola commercializzata in doppiette o triplette, resta comunque molto fragile. Pertanto è più adatta a ciondoli, orecchini, spilloni o spille. L'ammolite può essere indossata come anello, ma solo in triplette. Lo spinello è l'elemento più usato per creare triplette di ammolite in anelli a cabochon . Il Canada è il produttore e commerciante principale di gioielli con ammoliti. Di solito gli artigiani vendono gioielli con questa pietra ai turisti che visitano il Parco Nazionale di Banff. Negli Stati Uniti, l'ammolite è molto apprezzata tra la tribù Zuni e da altri artigiani nativi americani.

Come prendersi cura dell'ammolite e dei gioielli con ammoliti torna a inizio pagina

How to Clean your GemstonesCome per tutte le pietre di origine organica, la cura dell'ammolite richiede molta attenzione. Può essere pulita con acqua tiepida e un panno morbido. Si può utilizzare un sapone o detergente neutro, se necessario, ma mai i prodotti chimici aggressivi, come candeggina, profumi o lacca per capelli. Il calore eccessivo e gli acidi possono indebolire la stabilità e l'iridescenza della pietra. Anche se le triplette sono leggermente più resistenti, bisogna usate le stesse precauzioni adottate per l'ammolite. Evitare forti colpi, perché la separazione degli strati delle doppiette o triplette può danneggiare l'esemplare. L'ammolite non dovrebbe essere riposta con altre pietre, in quanto queste potrebbero graffiarla facilmente. Una borsa in seta, un panno morbido o un contenitore foderato in velluto è l'ideale per riporre l'ammolite.

  • Prima Pubblicazione: August-07-2013
  • Ultima modifica: May-30-2018
  • © 2005-2018 GemSelect.com Tutti i diritti riservati.
    Qualsiasi riproduzione (testi o immagini) è strettamente proibita senza esplicita autorizzazione scritta da parte di GemSelect.com (SETT Company Ltd.).
Le pietre più conosciute
Tutte le pietre preziose (144)
A B C D E F G H I K L M O P Q R S T V Z
Solo per i clienti di lingua inglese

Gratuito - Solo USA e Canada:
1-800-464-1640

Internazionale:
+66-39303404

Risparmia denaro
Senza spese di spedizione per articoli aggiuntivi!
$6.99 spedizione in tutto il mondo

Update Translation
 
Current Value
New Value

Creating Account...

Close window to continue

Facebook did not provide your email to login.

Please allow Facebook to provide your email or sign up an account with GemSelect.

GemSelect Gemstones
X Chiudi finestra
Colored Gemstones
X Chiudi finestra
Colored Gemstones
X Chiudi finestra
Colored Gemstones
Dimensioni e peso

Gems are always measured in Millimeter (mm)

Dimensions are given as;
length x width x depth,
except for round stones which are;
diameter x depth

Select gems by size, not by weight!
Gem varieties vary in density, so carat weight is not a good indication of size

Note: 1ct = 0.2g

Size Comparison Chart