• Solo per i clienti di lingua inglese

    Gratuito - Solo USA e Canada:
    1-800-464-1640

    Internazionale:
    +66-39303404

  • Change Language
  • USD
Buy Customized Gemstone Lots

Informazioni e consigli sul berillo

A proposito di berillo - Storia e introduzione

Il berillo è uno dei più importanti gruppi di minerali. E' molto abbondante e raramente si trova in qualità trasparente e definibile idonea al mercato delle gemme. Gli esemplari trasparenti sono chiamati "berillo prezioso". Il componente più famoso della famiglia dei berilli  è lo smeraldo verde , seguito dall' acquamarina blu. Anche se il berillo è uno dei più importanti gruppi di minerali, il berillo dorato non è molto conosciuto dal pubblico, in generale. Tra i berilli troviamo anche il berillo rosa "Morganite" e bianco, o incolore, "Goshenite". Il berillo rosso è la varietà più rara e, sul mercato è nota come "Bixbite".

Il berillo dorato è chiamato, a volte, "eliodoro", ma ci sono molte polemiche sul fatto che il berillo dorato e l'eliodoro siano la stessa gemma. Il nome eliodoro è tipicamente usato per descrivere la varietà di berillo più chiara e pallida nella colorazione giallo-verdastra, mentre il nome di "berillo dorato" è riservato agli esemplari di colore giallo-limone più intenso e nitido. In ogni caso, poiché non esiste una definizione ufficiale, l'eliodoro e il berillo dorato sono di solito considerati la stessa gemma. Oggi, il nome commerciale di eliodoro è usato raramente.

Il berillo nella sua forma più pura è completamente incolore (Goshenite). Tracce d'impurità e agenti coloranti all'interno del berillo incolore lo trasformano in molte altre diverse varietà. Il berillo dorato trae il suo colore da impurità di ferro. Senza tracce di elementi estranei o d'impurità, il berillo sarebbe abbastanza comune e mediocre, se non fosse per la sua eccezionale durezza.

I berilli famosi nel mondo
Nel 1913, in Namibia, una compagnia mineraria tedesca scoprì il primo importante giacimento di berillo dorato. Il materiale scoperto fu chiamato "eliodoro" un termine di derivazione greca che significa "dono del sole". A Lucas von Cranach, uno dei designer di gioielli più prestigiosi dell'epoca, fu chiesto di creare uno splendido set di gioielli per l'imperatore tedesco, re di Prussia, allora sul trono, il kaiser Guglielmo II. Grazie a questa importante occasione di notorietà, il berillo dorato guadagnò la fama di pietra preziosa. Tuttavia, subito dopo la guerra, l'eliodoro venne quasi completamente dimenticato. Una delle più grandi pietre di berillo (tagliata), è un berillo dorato perfetto da 2,054 carati. La splendida gemma è ora esposta nella "Sala delle gemme", dello Smithsonian Institution di Washington D.C..

Berillo Dorato - Eliodoro
Berillo Dorato - Eliodoro
Clicca per ingrandire l'immagine
Come identificare il berillo

Esistono diverse gemme simili al berillo dorato tra le quali apatite, quarzo, feldspato, topazio e tormalina. Tuttavia il berillo s'identifica facilmente da altre gemme attraverso semplici test. Uno dei metodi più facili è il test della gravità specifica (densità) e della a durezza. Il berillo è significativamente più duro dell'apatite, del quarzo e del feldspato, ma leggermente più morbido del topazio.

Il berillo, il topazio e la tormalina possiedono anche sistemi cristallini e strutture molto diversi. La struttura cristallina della tormalina è di solito pesantemente screziata; il topazio ha una sfaldatura perfetta e striature a otto lati, mentre il berillo ha una struttura cristallina a sei lati esagonali, ben distinti, che lo rendono facilmente identificabile.

L' origine e le fonti del berillo Torna a inizio pagina

Gli esemplari di berillo provenienti dal Brasile sono noti per l'eccellente qualità. Il berillo brasiliano mostra di solito una splendida trasparenza e le dimensioni delle pietre sono certamente maggiori di quelle provenienti da altre zone. Altri luoghi d'estrazione rilevanti sono Madagascar, Namibia, Sri Lanka (Ceylon), Nigeria e Zimbabwe. L'acquamarina, le pietra portafortuna per i nati in marzo, proviene anch'essa per lo più dal Brasile e dal Karur, una regione dell'India.

Acquistare il berillo e determinare il valore delle pietre Torna a inizio pagina

Il colore del berillo

Il berillo prezioso si presenta in una vasta gamma di colori. La varietà giallo-verde è l'eliodoro o berillo dorato. Il berillo dorato è la varietà di berillo più comune nella qualità gemma. I colori vanno da un acceso giallo-limone a un pallido giallo-verde per finire al dorato. Il berillo dorato o eliodoro deve il colore alle impurità di ferro. Il berillo può anche mostrare differenti livelli di pleocroismo.

Trasparenza e lucentezza del berillo

Il berillo, in natura, va da trasparente a opaco , quando è nella qualità gemma, è trasparente. Le inclusioni nel berillo dorato sono rare o spesso non visibili a occhio nudo. Una volta tagliato e lucidato il berillo dorato ha un'attraente lucentezza da vitrea a resinosa.

Tagli e forme del berillo

Il berillo dorato è per lo più sfaccettato per evidenziare il suo fulgore. Non è, di regola, tagliato a cabochon, a meno che non presenti l'effetto dell'asterismo (stellato) o dell'occhio di gatto. Il berillo dorato è disponibile in diverse forme e tagli, tra i quali il portoghese e il taglio a scacchiera. Le forme tradizionali sono le più comuni e tra queste la forma ovale, a pera, rotondo e a cuscino, ma la pietra è anche disponibile in forme fantasia come il taglio trillion, cuore, briolette e fiore. Il berillo è un materiale eccellente usato frequentemente per incisioni e oggetti ornamentali.

Trattamenti sul berillo

Il berillo dorato non è quasi mai trattato. Il berillo rosa e bianco o incolore di solito non è sottoposto a trattamenti. Alcune acquamarina possono essere migliorate con un leggero trattamento migliorativo del riscaldamento, mentre lo smeraldo è quasi sempre sottoposto all'oliatura con resina d'olio.

Proprietà gemmologiche del berillo: Torna a inizio pagina
Formula chimica: Al2Be3Si6O18, silicato di berillo e alluminio
Struttura cristallina: esagonale, prismi esagonali
Colore: verde smeraldo, verde leggermente giallognolo
Durezza: da -7,50 a -8,00
Indice di rifrazione: da -1,565 a -1,602
Densità: da -2,67 a -2,78
Sfaldatura: indistinta
Trasparenza: Da trasparente a opaca
Doppia rifrazione / birifrangenza: -0.006
Lucentezza: vitrea a resinosa
Fluorescenza: di solito nessuna

Vogliate consultare il nostro Glossario sulle gemme per ulteriori dettagli su termini inerenti alla gemmologia.

Berillo, varietà o pietre simili: Torna a inizio pagina
Green Emerald
Smeraldo verde

Il berillo è un gruppo di minerali molto vasto. Al suo interno ci sono diverse pietre preziose simili, solitamente classificate per colore o per impurità. Ci sono anche molte pietre preziose che si assomigliano, come il topazio imperiale, la tormalina, l'apatite, il quarzo e alcuni feldspati. In ogni caso, le gemme simili nell'aspetto s'identificano rapidamente con test sulla durezza e verificandone la struttura cristallina

Le varietà di berillo più note:

smeraldo, acquamarina, morganite, goshenite e berillo prezioso (il berillo trasparente), queste le varietà più note del berillo dorato.

Le varietà di Berillo meno note:

bazzite, bixbite, berillo verde (non smeraldo) e pezzottaite.

Mitologia del berillo e proprietà cristalloterapiche alternative e metafisiche Torna a inizio pagina

Il berillo dorato, o eliodoro, è una gemma meno conosciuta alla quale mancano quindi notorietà, miti, leggende, legami con l'astrologia e i segni zodiacali. Nonostante questa mancanze, il berillo dorato ha il suo posto nel mondo metafisico e delle proprietà cristalloterapiche.

Il berillo dorato è noto come "la pietra del sole" e il termine "eliodoro" deriva da una parola greca. I Greci credevano che il berillo dorato contenesse tutto il calore e l'energia del sole. L'eliodoro è stato indossato e usato come talismano per molti secoli. Il berillo dorato può dare grande impulso alla determinazione personale verso il successo. Il berillo dorato può anche proteggere chi lo indossa dalle manipolazioni altrui. Può dissuadere spiriti, fantasmi ed energie negative.

Dal punto di vista fisico, il berillo dorato si pensava rinforzasse il sistema immunitario e fosse d'aiuto per la cura di fegato, milza e pancreas. Il berillo dorato è eccellente nella stimolazione del chakra della corona e del plesso solare ma può essere d'aiuto con tutte le energie provenienti dagli altri punti. L'eliodoro si diceva onorasse Persefone, la divinità greca della primavera. Il berillo dorato onora anche Tiamat la dea sumero-babilonese, regina del caos. L'eliodoro, come portafortuna, non rappresenta ufficialmente alcun mese, ma è conosciuto come la pietra della luna.

Dichiarazione liberatoria: le proprietà cristalloterapiche e metafisiche delle pietre restano da verificare. In caso di patologia, consultare un medico. Tale informazione non sostituisce l'avviso di un professionista in campo medico. GemSelect non garantisce affermazioni o asserzioni fatte e non si ritiene quindi responsabile in alcuna circostanza.
Idee di design in gioielli con il berillo Torna a inizio pagina

Il berillo dorato è una pietra eccellente per gioielli di ogni tipo. E' ritenuta dura e resistente. Ha anche un buon livello di fulgore e lucentezza con vivace gioco di colori e ciò la rende ideale per montature aperte. E' disponibile in misure grandi. Il berillo dorato è perfetto per anelli o pendenti di grandi dimensioni. Poiché è quasi sempre senza inclusioni e ha colori molto intensi e vivaci, è molto adatto in modelli che consentono alla luce di attraversare la pietra facilmente.

Il berillo dorato è una gemma eccellente nei gioielli con perline o pietre barilate come braccialetti o collane a fili multipli. Il berillo dorato è spesso usato in alternativa al raro e costoso topazio imperiale. In generale il berillo è una delle pietre più conosciute al mondo, molto apprezzata dai gioiellieri per la sua durezza, resistenza, bellezza e prezzo ragionevole. Al contrario di molte altre pietre colorate più rare, il berillo è spesso disponibile in piccole gioiellerie locali (anche se venduto come smeraldo o acquamarina). Di solito, le pietre di berillo vengono selezionate per orecchini, spille, fermagli, anelli "class" usati dagli studenti dopo il loro diploma e gioielli di tendenza.

Nota: acquistare le pietre colorate in base alla misura e non in base al peso in carati. Le pietre colorate variano secondo la proporzione tra peso e misura. Alcune pietre sono più grandi, altre più piccole se confrontate al peso dei diamanti.

La pulizia e la cura del berillo e dei gioielli che lo contengono. Torna a inizio pagina

How to Clean your GemstonesIl berillo prezioso è sensibile alla pressione e al contatto con prodotti chimici di uso domestico. Il berillo è una delle pietre più resistenti, ma necessita anch'essa di essere maneggiata con cura. Evitare di indossare gioielli con il berillo se si lavora con prodotti chimici aggressivi o detergenti domestici, come acidi o candeggianti. Per la sua pulizia, utilizzare acqua tiepida insaponata e carta o un panno morbido. Sciacquare le pietre e assicurarsi di eliminare ogni traccia di sapone. E' sconsigliabile l'uso di ultrasuoni e vapore per la pulizia dei gioielli con il berillo.

Non indossare gioielli con il berillo prezioso durante attività di pulizia domestica o in attività sportive. Il berillo può facilmente graffiare altre pietre, come il quarzo comune e il feldspato, per cui, evitare il contatto diretto con altre pietre. Per evitare graffi, riporre sempre il berillo separatamente dalle altre pietre o da altri gioielli come il topazio, lo zaffiro e il diamante. Meglio riporre le proprie pietre o i propri gioielli avvolgendoli in un panno morbido e in una scatola foderata di tessuto.

  • Prima Pubblicazione: October-11-2013
  • Ultima modifica: November-30-2017
  • © 2005-2018 GemSelect.com Tutti i diritti riservati.
    Qualsiasi riproduzione (testi o immagini) è strettamente proibita senza esplicita autorizzazione scritta da parte di GemSelect.com (SETT Company Ltd.).
Le pietre più conosciute
Tutte le pietre preziose (144)
A B C D E F G H I K L M O P Q R S T V Z
Solo per i clienti di lingua inglese

Gratuito - Solo USA e Canada:
1-800-464-1640

Internazionale:
+66-39303404

Risparmia denaro
Senza spese di spedizione per articoli aggiuntivi!
$6.99 spedizione in tutto il mondo

Update Translation
 
Current Value
New Value

Creating Account...

Close window to continue

Facebook did not provide your email to login.

Please allow Facebook to provide your email or sign up an account with GemSelect.

GemSelect Gemstones
X Chiudi finestra
Colored Gemstones
X Chiudi finestra
Colored Gemstones
X Chiudi finestra
Colored Gemstones
Dimensioni e peso

Gems are always measured in Millimeter (mm)

Dimensions are given as;
length x width x depth,
except for round stones which are;
diameter x depth

Select gems by size, not by weight!
Gem varieties vary in density, so carat weight is not a good indication of size

Note: 1ct = 0.2g

Size Comparison Chart