• Solo per i clienti di lingua inglese

    Gratuito - Solo USA e Canada:
    1-800-464-1640

    Internazionale:
    +66-39303404

  • Change Language
  • USD
Buy Customized Gemstone Lots

Informazioni e consigli sull'azzurrite

A proposito di azzurrite - Storia e introduzione

L'azzurrite è una varietà rara di minerale grezzo con depositi di rame, in qualità definibile pietra preziosa. E una dei due minerali basici di rame in ambiente carbonatico(la malachite è il secondo). L'azzurrite è più rara della malachite e anche più preziosa. Prende il nome dal termine persiano "lazhward", che si rifà al suo tipico colore azzurro intenso. L'azzurrite è una pietra abbastanza morbida e il suo uso in gioielleria è, in effetti, piuttosto limitato. L'azzurrite è abbastanza ricercata da collezionisti di pietre e minerali piuttosto che da designer di gioielli. E' per lo più intagliata in interessanti forme e motivi ornamentali invece che sfaccettata per l'utilizzo in gioielli di tendenza.

Il colore dell'azzurrite assomiglia molto a quello dei lapislazzulo (non possiede le macchie di pirite dorata ). Spesso l'azzurrite è rinvenuta mischiata con la malachite; esemplari di malachite ibrida e azzurrite sono conosciuti sul mercato come "azzurrite-malachite" o, a volte, senza il trattino "azzurritemalachite". Esistono anche altre varietà ibride, tra le quali un raro mix di azzurrite e cuprite conosciuto sul mercato come "bluebird". Oltre che con i lapislazzuli, l'azzurrite può essere confusa con la sodalite, la linarite e la lazulite. Tuttavia solo attraverso semplici test, ciascuna di queste gemme può facilmente essere distinte dall'azzurrite.

Una delle fonti più importanti di azzurrite fu scoperta a Chessy, un piccolo comune vicino a Lione, nelle periferie della Francia orientale. Per il fatto che proveniva da Chessy, l'azzurrite si guadagnò il suo nome commerciale locale 'Chessylite'. Oltre che essere utilizzata come gemma, l'azzurrite è anche usata industrialmente proprio come il famoso, granato. Infatti, fin dal Medioevo, l'azzurrite è stata usata nella produzione di pigmenti e nella colorazione di tessuti.

Pietre di azzurrite
Come identificare l'azzurrite

L'azzurrite s'identifica facilmente per il suo caratteristico colore azzurro. E una pietra abbastanza morbida e, di solito, un semplice test del graffio basta a distinguerla dalle altre pietre. Si trova spesso assieme alla malachite ma poiché quest'ultima è verde, non è difficile separarle. L'azzurrite assomiglia effettivamente al lapislazzulo con la differenza che le mancano le inclusioni dorate di pirite. Altre gemme che possono creare confusione sono la sodalite, la lazulite, la dumortierite e la haüyna, ma grazie al colore dell'azzurrite cosi particolare, la ricerca si chiude rapidamente e tutte le pietre simili possono essere facilmente identificate attraverso semplici test.

L' origine e le fonti dell'azzurrite Torna a inizio pagina

L'azzurrite viene ritrovata in molte zone della terra. Le fonti più importanti sono lo Utah (USA), l'Arizona e il Nuovo Messico. Altre fonti si trovano in Messico, Namibia, Congo, Marocco, Francia e Australia.

Acquistare l'Azzurrite e determinare il valore delle pietre Torna a inizio pagina

Il colore dell'azzurrite

L'azzurrite è nota per il suo colore blu scuro. Il termine "blu-azzurro" è riferito all'intenso colore del lapislazzulo molto simile a quello dell'azzurrite. Questa è spesso rinvenuta in pietre che presentano un mix di azzurrite e malachite e che sono quindi di colore verde e blu.

Trasparenza e lucentezza dell'azzurrite

L'azzurrite si trova di solito con una trasparenza opaca. Una volta tagliata e lucidata ha una lucentezza vitrea molto attraente, simile alla malachite. Gli esemplari trasparenti e traslucidi sono rari, ma esistono.

Tagli e forme dell'azzurrite

L'azzurrite, oggi, è principalmente una pietra da collezionisti. E' molto rara e quando se ne trova una in qualità definibile pietre preziose, è tagliata a cabochon. Viene anche usata spesso per oggetti ornamentali e in incisioni. Solo raramente è sfaccettata. L'azzurrite è a volte commercializzata in perle barilate, ma poiché è morbida, non è molto adatta a gioielli ornati di perline. L'azzurrite-malachite è più comune dell'azzurrite pura e viene di solito tagliata, a cabochon o proposta in pietre o perline barilate.

Trattamenti sull'azzurrite

L'azzurrite di solito non è trattata. Non esistono trattamenti migliorativi ufficiali o approvati. Alcuni esemplari possono essere rivestiti con una cera incolore per migliorarne la lucentezza. Il rivestimento non è un processo comune e, quando eseguito, il venditore dovrebbe informare l'acquirente.

Le proprietà gemmologiche dell'azzurrite: Torna a inizio pagina
Formula chimica: Cu3(CO3) 2(OH)2
Struttura cristallina: monoclino; colonnare corto, denso in aggregati
Colore: blu scuro, azzurro
Durezza: da -3,4 a -4,0
Indice di rifrazione: da -1,720 a -1,848
Densità: da -3,70 a -3,90
Sfaldatura: indistinta
Trasparenza: Da trasparente a opaca
Doppia rifrazione / birifrangenza: +da -0,108 a -0,110
Lucentezza: vitrea
Fluorescenza: Nessuna

Vogliate consultare il nostro Glossario sulle gemme per ulteriori dettagli su termini inerenti alla gemmologia.

Azzurrite, varietà o pietre simili: Torna a inizio pagina
Malachite Gemstone
Pietre preziose di malachite

atta eccezione per la malachite, l'azzurrite non ha altre gemme simili per composizione. Alcune pietre le assomigliano nel colore e nell'aspetto: lapislazzulo, sodalite e lazulite. L'azzurrite si trova spesso avviluppata alla malachite, oppure passa attraverso il processo di pseudomorfosi. La malachite ibrida ha spesso puntini verdi amalgamati agli aggregati cristallini di azzurrite blu. Queste pietre sono note come "malachite azzurra" "azurmalachite". Un raro mix di azzurrite e cuprite è conosciuto come "blubird". Queste sono pietre piuttosto rare e ricercate.

Le pietre preziose affini, per somiglianza o struttura, più conosciute:

azur-malachite, azurmalachite, malachite, sodalite, lapislazzulo, charoite.

Le pietre preziose affini, per somiglianza o struttura, meno conosciute:

"L'azzurrite blubird", il quarzo dumortierite e l'haüyna sono le azzurriti meno comuni e più rare.

Mitologia dell'azzurrite e proprietà cristalloterapiche alternative e metafisiche Torna a inizio pagina

Ci si riferisce all'azzurrite come alla "pietra del paradiso". Pare risvegli capacità, abilità e consapevolezza psichiche. L'azzurrite è eccellente quando usata durante la meditazione; aiuta chi la porta a entrare abbastanza facilmente in uno stato meditativo profondo. L'azzurrite può aiutare a migliorare la creatività e rinforzare l'intuizione. L'azzurrite è anche utile nell'aumentare la fiducia in se stessi e nella pulizia spirituale.

Dal punto di vista fisico, l'azzurrite allevia i dolori alla gola e altri problemi legati alla zona del collo. Le pratiche curative più comuni utilizzando la gemma di azzurrite sono quelle per problemi di gola, collo e muscoli della spalla. Può risolvere anche problemi di tiroide e alleviare i sintomi dell'asma. L'azzurrite è associata con il chakra del terzo occhio, ma può essere utile anche nell'allineare tutti i sette chakra. Ha grande energia anche per il quinto (la gola), il sesto (terzo occhio) e il settimo (la corona) chakra.

L'azzurrite è la pietra di Venere e del capricorno. Sebbene non sia riconosciuta come una pietra portafortuna, possiede comunque forti poteri sui segni zodiacali.

Dichiarazione liberatoria: le proprietà cristalloterapiche e metafisiche delle pietre restano da verificare. In caso di patologia, consultare un medico. Tale informazione non sostituisce l'avviso di un professionista in campo medico. GemSelect non garantisce affermazioni o asserzioni fatte e non si ritiene quindi responsabile in alcuna circostanza.
Idee di design con l'azzurrite Torna a inizio pagina Torna a inizio pagina

L'azzurrite è veramente poco usata in gioielleria a causa del suo basso livello di durezza. È impiegata al massimo in gioielli che proteggono la pietra, come pendenti, orecchini, spille e fermagli. Non è consigliabile montata su anelli. L'azzurrite ha la tendenza a deteriorarsi e scolorirsi con il tempo soprattutto se esposta per lunghi periodi alla luce intensa e al calore. All'esterno, l'azzurrite con il passare del tempo tende a ridurre l'intensità del suo colore.

Quando si monta l'azzurrite in gioielli, è importante non scaldare la pietra, questo causerebbe danni permanenti al suo colore. Il montaggio dell'azzurrite dovrebbe avvenire solo a temperatura ambiente. La polvere di azzurrite è molto tossica, evitare di inalarla. Quando si lavora, taglia, lucida o monta l'azzurrite fare veramente attenzione a non inalarne alcuna polvere o particella; è raccomandato d'indossare una mascherina di protezione.

Nota: acquistare le pietre colorate in base alla misura e non in base al peso in carati. Nelle pietre colorate variano la proporzione tra peso e misura. Alcune pietre sono più grandi, altre più piccole se confrontate al peso dei diamanti.

La pulizia e la cura dell'azzurrite e dei gioielli che la contengono Torna a inizio pagina

How to Clean your Gemstones L'azzurrite è piuttosto morbida con i suoi 3,5 - 4 sulla scala di Mohs. Per questo è necessaria una cura particolare rispetto alle altre pietre preziose. L'azzurrite è nota per il suo "invecchiamento" con il passare del tempo, proprio come gli umani; invecchiando, perderà il colore, la lucidatura e la forma. E' molto incline a deteriorarsi e, ovviamente, a causa della sua morbidezza, a indebolirsi se non se ne ha cura in modo appropriato.

L'azzurrite è sensibile al calore, alla luce e all'aria. Prolungate esposizioni, causeranno la perdita del colore. Evitare di scaldare la pietra quando si lavora per non causarne la perdita del colore. L'azzurrite può essere pulita con un panno morbido. Si può usare un sapone neutro, se necessario. Sciacquare e assicurarsi di eliminare ogni traccia di sapone. Non usare l'acqua per sciacquarla. Poiché è più morbida della maggior parte delle altre pietre preziose, l'azzurrite si graffia facilmente. Non indossare alcun gioiello che contenga l'azzurrite durante i lavori domestici o allenamenti sportivi. Riporre l'azzurrite in un panno morbido o in una scatola foderata di tessuto, lontana da altre pietre preziose. Non esporla alla luce diretta del sole per lunghi periodi. Avvolgerla e riporla in tasca se si programma di restare al sole per lunghi periodi.

  • Prima Pubblicazione: October-10-2013
  • Ultima modifica: November-30-2017
  • © 2005-2018 GemSelect.com Tutti i diritti riservati.
    Qualsiasi riproduzione (testi o immagini) è strettamente proibita senza esplicita autorizzazione scritta da parte di GemSelect.com (SETT Company Ltd.).
Le pietre più conosciute
Tutte le pietre preziose (144)
A B C D E F G H I K L M O P Q R S T V Z
Solo per i clienti di lingua inglese

Gratuito - Solo USA e Canada:
1-800-464-1640

Internazionale:
+66-39303404

Risparmia denaro
Senza spese di spedizione per articoli aggiuntivi!
$6.99 spedizione in tutto il mondo

Update Translation
 
Current Value
New Value

Creating Account...

Close window to continue

Facebook did not provide your email to login.

Please allow Facebook to provide your email or sign up an account with GemSelect.

GemSelect Gemstones
X Chiudi finestra
Colored Gemstones
X Chiudi finestra
Colored Gemstones
X Chiudi finestra
Colored Gemstones
Dimensioni e peso

Gems are always measured in Millimeter (mm)

Dimensions are given as;
length x width x depth,
except for round stones which are;
diameter x depth

Select gems by size, not by weight!
Gem varieties vary in density, so carat weight is not a good indication of size

Note: 1ct = 0.2g

Size Comparison Chart